giovedì 5 giugno 2014

Premio Nuvolette: Note a margine


Ivo Pavone sul n.1 della rivista Nuvolette (agosto 2006)

Alcune delle mail private ricevute in questi giorni -dopo l’inserimento dei due post riguardanti la giuria e i candidati del Premio Nuvolette- hanno garbatamente chiesto quali siano stati i criteri utilizzati dai promotori del Premio per formulare le candidature da sottoporre alla Giuria.

Si è deciso di limitare le candidature a soli tre nominativi, e qualcuno è rimasto fuori, inevitabilmente...

Per il Premio “alla carriera”, i candidati non potevano essere che quelli: l’età e l’esperienza sono fattori primari per un riconoscimento a un’intera carriera.

Per “l’esordio”, stesso discorso: gli esordienti dell’ultimo anno (sceneggiatore, ideatore/disegnatore e colorista) sono stati, in questo caso, tutti inclusi nelle candidature.

Per il Premio “artista dell’anno”, la scelta è stata dettata da criteri oggettivi, tenendo ben presente anche qui l’attività svolta dai candidati nell’ultimo anno (citando, dal regolamento: “il periodo preso in considerazione va dal luglio 2013 al giugno 2014”).

E questo è quanto...

Nessun commento:

Posta un commento