domenica 30 settembre 2018

Fumo e Fumetti



Ieri, sabato 29 settembre, mi sono recato -come faccio abitualmente- nella mia edicola di fiducia, dove acquisto i fumetti.
Come solitamente accade, il mio edicolante mette da parte i fumetti che mi interessano, soprattutto per evitare che me ne perda qualcuno, specie quelli che gli arrivano in unica copia, e visto che non riesco a passare in edicola tutti i giorni, ma solo 2-3 volte a settimana...
Solitamente esco dall'edicola, a seconda dei fumetti che l'edicolate mi ha messo da parte, con 3, 4 o anche 5 volumi sotto il braccio.
Sabato, uscendo dall'edicola, sul marciapiede opposto, ho incrociato un conoscente: una sorta di nullafacente, uno di quelli che mio nonno avrebbe chiamato con l'appellativo di stangachiazz (stancapiazza), che perde il tempo tra un club e un bar cittadino, tra bevute di birra e fumo di sigaretta. Uno di quelli che -moglie e figli a carico- si lamenta di non trovare lavoro ma poi si vanta di non pagare la tassa sui rifiuti solidi urbani "Perché non ho soldi".
Mi ha guardato e ha notato il fagotto di fumetti che avevo sotto il braccio, ha ridacchiato e ha esclamato a chi gli stava vicino: "Vit' a cur'" (guarda quello), indicandomi con un cenno della testa.
Mi sono avvicinato e lui, in segno di sfida, ha soffiato fuori tutto il fumo appena respirato dalla sigaretta che aveva tra le dita.
"Fumi? -gli ho chiesto- ...e tua moglie, fuma?". "Fumo e fumetti sono cose molto diverse sai?" Il sorriso, di colpo, gli è sparito dalle labbra. Ma io ho continuato: "Quanti pacchetti fumate al giorno?". Lui è sbiancato: "Due... Uno io e uno mia moglie... che vuoi?"
Io allora ho allargato le mie labbra in un enorme sorriso: "Un pacchetto di quelle sigarette costa 5 euro e 50 centesimi moltiplicato 2 fanno 11 euro per trenta giorni sono 330 euro...". Poi ho continuato: "Se ti fa tanto ridere il fatto che io compro e leggo fumetti, sappi che spendo, al mese, un quarto di quello che spendi tu in sigarette, con il vantaggio non trascurabile che l'effetto che hanno i fumetti sulla mia salute non è lo stesso del fumo su di te...". L'ho squadrato da testa a piedi e me ne sono andato...

Fumo
Marlboro (5,50 euro al pacchetto) x 2 persone x 30 = in totale 330 euro al mese.

Fumetti
Dylan Dog (3,50 euro), Julia (4,00 euro), Super Eroi Classic (7,00 euro) x 4 numeri= 28,00 euro, Rat-Man Gigante (2,50), Albi Avventura (5,00) x 4 numeri= 20 euro, Historica (13,00 euro), Historica Biografie (9,00 euro), Fumo di China (4,00) = in totale 84,00 euro al mese.

sabato 29 settembre 2018

Un fumetto recuperato di Ivo Pavone


"I compagni di avventura di Zagor" è il titolo di un corposo volume pubblicato nel 2016 dal forum SCLS dedicato a Zagor. Il volume -a cura di Stefano Bidetti e di Francesco Pasquali- ristampava integralmente (e in grande formato) le sette storie, pubblicate tra il giugno 1961 e il giugno 1966, in appendice alle strisce di Zagor. Su ogni albetto dello Spirito con la Scure, al termine della storia dedicata a Zagor, c'erano una manciata di strisce di racconti a puntate di vario genere. L'ultima storia, intitolata "La grande caccia", disegnata da Ivo Pavone e, forse, scritta dal suo amico Alberto Ongaro (ma lo stesso Pavone non ne è sicuro), iniziata nell'ottobre del 1964, si interrompe improvvisamente un anno e mezzo dopo, solo perché da quel momento in poi tutto l'albetto a striscia sarebbe stato dedicato a Zagor, e non c'era più spazio per altro. Per dirla tutta, "La grande caccia" era approdata su Zagor dopo essere cominciata (aprile 1964) sulle pagine di Tex (sic!). Una storia particolarmente sfortunata e difficile da seguire, che alla fine viene interrotta di punto in bianco: incredibile!
Il bravissimo Stefano Bidetti, alla fine, è stato in grado di rintracciare il seguito de "La grande caccia", pubblicata in Francia nel 1965 dalla LUG, questa volta tutta quanta, a puntate sulla rivista "Hondo". Bidetti ha così scoperto che dopo le 346 strisce (ovvero 115 tavole) pubblicate in Italia, ce ne erano molte altre. La storia, infatti, conta in totale ben 257 pagine. Ecco allora la necessità di pubblicare un secondo volume (con copertina inedita di Alessandro Chiarolla) che restituisce ai lettori italiani (a distanza di oltre cinquant'anni!), la parte mancante (tradotta dal francese) del racconto -un western- disegnato da un Ivo Pavone in gran forma.
Ve lo segnalo.







I COMPAGNI D'AVVENTURA DI ZAGOR 2
a cura di Stefano Bidetti
contiene:"La grande caccia" di Alberto Ongaro(?) e Ivo Pavone
brossurato, 284 pagine (SCLS, 2018)